News / I benefici del Pilates per contrastare l'osteoporosi

15 Novembre 2016

L’invecchiamento del nostro organismo porta ad una naturale diminuzione di minerali nelle ossa, se questa perdita è eccessiva e la massa ossea scende al disotto di determinati livelli, si può arrivare all'osteoporosi. 

L'osteoporosi si definisce come "una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da ridotta massa minerale e deterioramento microstrutturale del tessuto osseo, con conseguente aumento della fragilità dell'osso e maggior rischio di fratture”.

 

Per comprendere come si arriva all’osteoporosi è necessario tenere in considerazioni 3 fattori:

 

- il "picco di massa ossea”, cioè il momento in cui raggiungiamo il massimo del nostro capitale osseo che si verifica intorno ai 25-30 anni

- la velocità con cui procede la perdita di massa ossea, che può variare da individuo a individuo, e che inizia fra i 40 e i   50    anni, e in particolare, per le donne, a partire dalla menopausa

 

Un buon programma di prevenzione può  rallentare modificare sensibilmente i primi due fattori, mantenendo il più possibile intatto il nostro capitale di massa ossea e quindi riducendo significativamente i rischi di fratture ossee da osteoporosi.

Spesso l’osteoporosi è asintomatica, per questo è molto importante la prevenzione che si basa 

su una dieta corretta e su una regolare attività fisica .

La mineralizzazione ossea è stimolata dall’attività motoria, il PILATES in questo caso è  la disciplina ideale, poiché comporta meno carichi sulla colonna vertebrale e sulle articolazioni (coxo-femorali, ginocchia, caviglie). solitamente gli esercizi Pilates vengono svolti distesi, con la colonna vertebrale appoggiata sul tappetino, o sui grandi attrezzi, in questo modo la colonna si scarica dalla compressione della gravità. 

Il Pilates infatti è una disciplina posturale  e trasmette attraverso movimenti dolci ed in scarico gravitazionale importanti stimoli alle ossa, le quali maggiormente irrorate di energia attraverso un processo chiamato “osmosi” riequilibrano i loro contenuti cellulari e tendono ed irrobustire la loro condizione diventando più elastiche e meno soggette a fratture e/o rotture.

Il Pilates inoltre riduce il rischio di cadute, lavorando sull’equilibrio e rafforzando i muscoli stabilizzatori, dando un importante aiuto a chi soffre di questa patologia.

Presso Nove Studio Pilates potrete seguire lezioni in cui si eseguono esercizi particolarmente adatti a contrastare l'osteoporosi. 

Una lezione particolarmente indicata è il Mat Senior che si svolge  tutti i mercoledì e i venerdì dalle 10 alle 11.


NOVE Via Artisti 9 bis - 10124 Torino | Tel 011 885104 - 347 3704141 | mail: mail@pilatesnove.it | privacy - cookie | area riservata